BIANCA NEVIUS

Il suo nome nasce da una favola, tutto il resto è pura realtà.
La sua carriera artistica inizia in Spagna nel 2007, dove è cresciuta presentando i suoi show anche sulle passerelle delle settimane della moda emergente spagnola.
Ora è un’artista internazionale che l’Italia vanta per aver dato nuova luce al classico Effeuillage dello stile americano del Burlesque. 

Sul palco si muove, si scatena, s’insinua e rapisce l’anima dello spettatore come proprio accadeva alla fine degli anni 50’ nei migliori club di Las Vegas.
Il suo corpo, perfettamente scolpito, è macchiato da mille storie raffigurate nei tatuaggi, con curve mozzafiato e movenze feline.
I suoi personaggi nascono dalle fantasie più remote delle sgargianti Show Girl degli anni 50 e 60.
Mai volgare, mai esagerata, svela il senso degli show d’epoca divertenti, ammiccanti e selvaggi.