GYPSY WOOD

The craziest Burlesque Showgirl ever!
 La madre di Gypsy, Jeanette Luke,  si esibiva da bambina nel Vaudeville. Negli anni '60 lavorò come soubrette nei più famosi club di Sydney,  una vita da artista accanto alle più famose showgirl tanto che decise di chiamare la sua prima figlia in onore della grande icona del tease – Gypsy Rose Lee.

Gypsy ha iniziato la sua carriera come ballerina in Australia, ma decide di abbandonare presto i numerosi clichè in favore di una vita molto più bohemien e interessante che le permetteva di saltar fuori da gigantesche torte alle feste dell'alta società di New York a sguazzare nel sangue finto nei sporchi club fetish di Sydney.

Dopo aver lavorato nel cabaret Burlesque passando per la danza contemporanea per oltre un decennio Gypsy Wood emerge come una performer molto originale con un debole per la comicità intelligente a volte scioccante e divina.